Francesca e Carlos

 

Fin dal primo incontro avevamo capito che il matrimonio di Francesca e Carlos sarebbe stato molto divertente. Vi state chiedendo il motivo? Semplice: Francesca è italiana, Carlos “el novio” (lo sposo) è spagnolo… entrambi vivono in Francia… se ci aggiungiamo amici provenienti da tutta Europa la festa è garantita!

 

La giornata scelta per il matrimonio è un bellissimo sabato di primavera; il sole splendente illumina Marano Lagunare e un leggero venticello dà sollievo agli ospiti che attendono di poter festeggiare i loro amici.

 

Mentre Francesca, con il supporto delle sorelle, si preparava come da tradizione a casa, Carlos e gli ospiti provenienti da lontano iniziavano il corteo che dall’hotel li avrebbe portati in chiesa. Con sorpresa dello sposo, e della gente presente lungo il percorso, gli ospiti lungo il corteo hanno intonato una canzone popolare spagnola che racconta della felicità del matrimonio augurando lunga vita assieme ai futuri sposi.

 

La cerimonia si è svolta nella chiesa parrocchiale di San Martino, dove don Sandro ha accolto tutti gli ospiti salutandoli nelle loro lingue d’origine; durante la celebrazione alcune letture sono state fatte in lingua spagnola per far sentire “meno lontani da casa” i parenti spagnoli.

Terminata la celebrazione gli sposi non hanno potuto sottrarsi dal rito del lancio del riso.

 

Per il ricevimento gli sposi hanno scelto come location Villa Elodia a Trivignano Udinese, dove li attendevano il catering de “Ai Tre Amici” e la musica di “Matteo Gardin Wedding DJ”.

 

Il taglio della torta è stato preparato in giardino dove gli ospiti, con delle fiaccole, hanno creato un’atmosfera molto particolare e suggestiva per l’arrivo degli sposi. La serata è proseguita fino a notte inoltrata con una vera e propria discoteca dove tutti gli invitati hanno potuto scatenarsi e mettere in mostra le proprie doti di ballo.

 

Insomma, un matrimonio bello, giovane… e internazionale!